P .O. Box 733 , Ukunda, Kenya Costa Sud # Mobile +254 722 696 533 # WhatsApp +254 702 291 817 #  info@marcopolosafaris.com  #  marcopolosafaris@gmail.com

Monte Kenya

Monte Kenya - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Thank you for rating this article.
mount-kenya-6
mount-kenya-1
mount-kenya-10
mount-kenya-2
mount-kenya-8
mount-kenya-9
Mt-Kenya-trekking-1
Mount_Kenya-1024x683
mount-kenya-5
mount-kenya-7
Mt-Kenya-trekking-2
mount-kenya-3

Il monte Kenya è con 5199 m la seconda montagna più alta dell'Africa dopo il Kilimangiaro. Situato direttamente sull'equatore, offre un gran numero di vie di salita. Ha 3 picchi principali (Batian 5199m, Nelion 5188m, Lenana 4985m). Le torri vulcaniche Batian (5199m) e Nelion (5189m) si ergono maestose sopra un gigante montano con campi di ghiacciai e vegetazione lussureggiante. Lenana è la "vetta escursionistica", mentre Batian e Nelion devono essere scalati. I visitatori possono aspettarsi diversi splendidi percorsi del parco nazionale verso le vette e soprattutto un flusso di visitatori da moderato a molto basso (rispetto al Kilimanjaro). Al momento giusto dell'anno, c'è la possibilità di vere e proprie passeggiate di piacere attraverso paesaggi incontaminati, caratterizzati da 5 zone di vegetazione. Il massiccio del Kenya è stato dichiarato dall'Unesco patrimonio mondiale dell'umanità per la sua bellezza paesaggistica, la flora e la fauna uniche. Il monte Kenya ha una base di 120 km con piacevoli salite e grandi sentieri escursionistici nella foresta pluviale afroalpina, boschi di brughiera e regioni palustri con tussock grass, lobelia e Senecia. Chi evita l'impegnativa salita alle cime gemelle dovrebbe salire sul semplice Pt. Lenana (4985m) e, con il bel tempo, affacciarsi sulle fertili pianure intorno alla montagna o sui vasti deserti del nord.

Esigenze
L'ascesa del Kenia (Pt. Lenana) non pone elevate esigenze alle capacità alpinistiche di ogni partecipante, ma piuttosto alla tolleranza in quota e alla resistenza. La loro tolleranza in altezza non può essere imposta, può essere promossa solo adattandosi il più lentamente possibile. I tempi di percorrenza sono di circa 5 - 8 ore (nel giorno della vetta di solito tra le 12 e le 14 ore) in formazioni di terreno estremamente diverse. Morassa, boscaglia, boschetto, alvei, rocce e massi si incontrano. A causa della pioggia il terreno è in parte bagnato e scivoloso. È necessario essere in ottime condizioni fisiche per completare questo tour. La distanza giornaliera e il dislivello non sono insoliti. Prima di iniziare il viaggio, dovreste consultare un medico e farvi esaminare a fondo, poiché lo sforzo e l'alta quota mettono a dura prova il cuore e la circolazione durante questo tour. Sarete accompagnati da una guida locale il cui unico compito è quello di mostrarvi la strada giusta. Le guide non sono guide alpine in senso europeo, ma sono alpinisti di grande esperienza sul Kenia. È necessaria la capacità di prendere decisioni indipendenti durante la salita. Come è consuetudine tra gli alpinisti, ci si aspetta che la vostra compagnia nella vita di campo sia un contributo al successo del tour in montagna.
Il vostro bagaglio (max. 12 kg) sarà trasportato da portatori. Per i vostri effetti personali (cambio di vestiti, macchina fotografica, ecc.) è necessario uno zaino con circa 35l di volume.
La salita della vetta più alta del Kenia, il Batian 5199m, è tecnicamente molto impegnativa. La salita attraverso la via standard nordica prevede una salita di circa 10 ore su 1100m in difficoltà fino a 6+ e dovrebbe essere intrapresa tra luglio e settembre. Lo stesso vale per una salita di 6 ore su 700 m fino al Nelion 5188m, la seconda vetta più alta.

Climatica
Troverete un clima estremamente ben tollerato dagli europei; è uno dei migliori climi globali. Il periodo scelto dovrebbe essere da luglio a settembre. Tuttavia, nel periodo da luglio a settembre sono previste nebbie, piogge e nevicate. A seconda dell'altitudine, le temperature possono variare tra i 30°C e i -10°C (area sommitale Pt. Lenana). Piacevoli temperature diurne fino a 15°C a 4000 m di altitudine di solito scendono sotto il punto di congelamento di notte! Arrampicarsi sul Monte Kenya significa attraversare climi tropicali o quasi artici in pochi giorni. Nella stagione delle piogge, la pioggia e la neve sono più probabili, e il cattivo tempo è da aspettarsi in ogni caso.

Parzialmente nuvoloso

24°C

Diani Beach, Kenya

Parzialmente nuvoloso

Umidità: 84%

Vento: 16 km/h

  • 23 Sep 2019

    Parzialmente nuvoloso 28°C 22°C

  • 24 Sep 2019

    Principalmente soleggiato 28°C 22°C

Valutazione complessiva

Valutazione complessiva - 5.0 out of 5 based on 1 vote
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok