P .O. Box 733 , Ukunda, Kenya Costa Sud # Mobile +254 722 696 533 # WhatsApp +254 702 291 817 #  info@marcopolosafaris.com  #  marcopolosafaris@gmail.com

  • Home
  • Altri safari
  • Nairobi City Tour

Tour della città di Nairobi

Nairobi Nairobi
Durata: 1 Giorni
Numero partecipanti: 2 - 20 persone
Da: Nairobi
Durata tour: 2
A: Nairobi
Categorie: Altri Safaris
Lingue: Italiano, Inglese
Mezzi di trasporto: Minibus;
Nairobi, capitale del Kenya, è situata nella parte meridionale del paese ad un'altitudine di 1.660 metri sul livello del mare. È considerata una delle città più importanti dell'Africa, che ospita molte aziende e organizzazioni multinazionali.

Storia
Nairobi, capitale del Kenya, è situata nella parte meridionale del paese ad un'altitudine di 1.660 metri sul livello del mare. Considerata una delle città più importanti dell'Africa, che ospita molte aziende e organizzazioni multinazionali, tra cui molti organismi delle Nazioni Unite, Nairobi è oggi una città cosmopolita che attrae etnie e nazionalità diverse e ha una popolazione attualmente stimata in 3 milioni di abitanti.
La costruzione della ferrovia da Mombasa a Kisumu ha giocato un ruolo importante nello sviluppo di Nairobi ed è un elemento indispensabile della sua vita e della sua economia. E 'ampiamente considerato l'inizio dello sviluppo di Nairobi come è conosciuto oggi. La linea ferroviaria ha raggiunto il sito dove ora si trova Nairobi il 30 maggio 1899, quando la città era appena nuda e aperta pianura vagabondata dalla selvaggina al pascolo. Si decise di costruire una base per i ferrovieri prima di procedere alla fase successiva di costruzione. Il quartier generale della ferrovia fu trasferito da Mombasa al sito due binari, e nacque una città ferroviaria.
Non c'erano abitanti, tranne la comunità nomade dei Masai. I Masai chiamarono questo luogo "Enkare Nyirobi", che significa luogo di acqua fresca; da allora il nome è cambiato in Nairobi.
Dal 1899 al 1905, Nairobi divenne la capitale della provincia britannica e nel 1905 divenne la capitale del Protettorato dell'Africa Orientale Britannica e nel 1963 divenne la capitale del Kenya indipendente.
Oggi, Nairobi è una bella miscela di cemento e cespuglio, e vive fino alla sua fatturazione come la città del sole. Le alte strutture edilizie del centro città sono circondate da una vegetazione che aggiunge bellezza a questa città. Le aree circostanti sono ancora più verdi, con una bella architettura di edifici nascosti in una lussureggiante vegetazione semi-bosco, che aggiunge freschezza all'ambiente.

Dove alloggiare.
Parco Nazionale di Nairobi
Il parco occupa 117 km2 ed è stato il primo parco nazionale istituito in Kenya nel 1946. E 'l'unico parco faunistico al mondo dove leoni e rinoceronti che vanno liberi condividono una città con gli esseri umani e l'unica area faunistica protetta al mondo che confina con una capitale e soprannominata "L'unica capitale mondiale della fauna selvatica".
La porta principale del parco si trova a 10 km dal centro città e la recinzione corre parallela alla città. Le pianure di athi-Kapiti e i corridoi di migrazione di Kitengela non sono recintati e sono importanti aree di dispersione della fauna selvatica durante la stagione delle piogge. Le dighe uomo all'interno del parco attirano molti animali e sono importanti durante la stagione secca.
Le principali attrazioni faunistiche sono il rinoceronte nero e il rinoceronte bianco (indigeno), leone, leone, leopardo, ghepardo, iena, bufali, giraffe, zebre, gnu, gnu, eland e 400 specie di uccelli. Altre attrazioni includono il monumento del sito di Ivory burning site Monument, Nairobi safari walk, l'orfanotrofio e sentieri per passeggiate nelle piscine per ippopotami.

Orfanotrofio degli animali di Nairobi
Istituito nel 1964, è il più antico orfanotrofio per animali in Kenya e si trova nel parco nazionale di Nairobi. E' un rifugio e centro di riabilitazione per gli animali selvatici trovati abbandonati o feriti in Kenya. Gli animali della struttura sono sottoposti ad un esame medico approfondito, seguito da cure se necessario, prima di entrare in un adeguato programma di alimentazione e riabilitazione.
Animali selvatici: leoni, ghepardo, iena, sciacallo, servalo, rari gatti sokoke, facocero, struzzo, struzzo, leopardo, scimmie varie, babbuino, bufalo, pappagalli, faraone, gru a corona.

Centro Congressi Internazionale Kenyatta
Il grande pubblico può salire all'interno della torre del centro congressi con gli ascensori ad alta velocità fino al 27° piano e percorrere gli ultimi 3 piani delle scale fino al tetto per una visione a 360 gradi della città di Nairobi. Per motivi di sicurezza, c'è un corrimano lungo il perimetro. Ha un'elisuperficie, l'unica in città, sul livello superiore della torre.
Oltre alla visione, è diventato un rifugio per giornalisti, artisti e performer che si dilettano nella perfetta fotografia e negli angoli di ripresa video che presenta. Alcuni dei video locali trasmessi dalla nostra televisione locale e documentari in onda a livello internazionale sono stati girati in cima alla torre.

Orfanotrofio dell'elefante Sheldrick
L'orfanotrofio si trova all'interno del Parco Nazionale di Nairobi, con l'ingresso su Nairobi a Kiserian Road, di fronte alla scuola di comunicazione del Kenya. Si tratta di un centro per la riabilitazione e l'allevamento di orfanotrofio per bambini elefanti.
E 'stata fondata da Daphne Sheldrick nel 1977 in onore del suo defunto marito e famoso naturalista, David Leslie William Sheldrick, sua moglie, continua il suo lavoro di allevamento di elefanti orfani che le sono stati portati da tutto il paese. L'orfanotrofio è un'organizzazione caritatevole, ed è aperto ai visitatori tutti i giorni tra le 11:00 e le 12:00, quando i piccoli elefanti fanno i bagni di fango.
L'orfanotrofio ha un team veramente dedicato ed esperto che si impegna a garantire la sopravvivenza di questi animali e la loro reintroduzione con successo nella natura selvaggia. Il tempo di alimentazione è davvero interessante, con l'elefante bambino' che si comporta come i bambini, cattivo, giocando e correndo in giro cercando di catturare l'attenzione di tutti.

Centro Giraffe
Il centro è nato come rifugio per la giraffa in via di estinzione Rothschild traslocata dal Kenya occidentale. E' il luogo perfetto per vedere le giraffe da un occhio all'altro e dar loro da mangiare con speciali pinze da fieno, che prendono dalla vostra mano usando le loro lingue appiccicose lunghe 25 pollici di colore blu-grigio.
Oggi ci sono circa 1.500 giraffe Rothschild in Kenya con la più grande mandria a Soysambu Conservancy sulle rive del lago Elementaita.

Musei
Museo Nazionale di Nairobi, Parco dei serpenti e Giardino Botanico.
Il parco ospita mostre permanenti e temporanee su popoli, culture, fauna selvatica, preistoria e ristoranti. Ha una specifica galleria d'arte designato espone opere di artisti contemporanei kenioti e internazionali. Il parco adiacente serpente ha una grande collezione di rettili e mammiferi. I giardini botanici e il Sentiero della natura ha la foresta di Kaya, erbe del Kenya e sculture, comprese le piante medicinali. Situato sul terreno del Museo Nazionale di Nairobi è il per la Natura Kenya.

Museo Karen Blixen
Il museo è stato allestito nel 1985 nella fattoria del caffè di Blixen ai piedi delle colline di Ngong Hills e conserva ancora gran parte delle sue caratteristiche originali. La fattoria coloniale è in effetti ben conservata. Gran parte dell'arredamento originale è ancora conservato nel suo stato originale, compresi utensili da cucina, fotografie e ritratti originali ad olio dipinti dalla signora Blixen. All'interno del complesso si trova un impianto di essiccazione del caffè e piccole carrozze che servivano a trasportare il caffè al mercato.
Brevemente, Karen Blixen è l'autrice del famoso libro Out of Africa, che è stato fatto in un film nel 1985, ha vissuto nella casa M'ogani dal 1913 al 1931, e il suo nome d'arte è Isak Dinesen. La casa fu costruita da un colono svedese nel 1911 e la compagnia di caffè Karen la rilevò nel 1913 quando Bror Blixen acquistò la compagnia di caffè per Karen. Poco prima del Museo Karen Blixen si trova la Swedo House che fu costruita nel 1912 come residenza del gestore svedese della piantagione di caffè.
Esperienza e guide esperte sono disponibili per condurre i visitatori attraverso la casa, con spiegazioni molto dettagliate sulla storia di Karen e la sua vita. Il museo si trova nella zona di Karen, vicino al country club Karen.

Il mercato Maasai è un mercato all'aperto ideale per l'artigianato africano, gioielli e souvenir come gioielli di perline, batiks, cesti, sculture e dipinti. Si trova in aree designate durante la settimana.

Il Carnivoro
Il Carnivore è un ristorante di specialità a base di carne e l'ultimo nato "Beast of a Faest": interi giunti di zampe di carne di agnello e maiale, cosce di carne esotica, rumps di manzo, controfiletti,rastrelliere di agnello, costine di ricambio, salsicce, ali di pollo, spiedini di reni, persino coccodrillo e altri gustosi bocconcini, sono arrostiti sulle tradizionali spade Masai su un'enorme e spettacolare carbonaia che domina l'ingresso del ristorante.
Il salone Simba al Carnivore è per coloro che non vogliono concedersi un pasto abbondante. serve pizze (da un forno tradizionale, a cupola, in mattoni), un'insalata bar molto popolare all'ora di pranzo, bistecche, hamburger, scampi, trote, pollo e altri snack leggeri. comprende un locale notturno dal mercoledì alla domenica e ha serate a tema per soddisfare gli appassionati di musica africana contemporanea, rock soul, jazz e ultime novità.

Inviare la richiesta

Hai bisogno di aiuto per la prenotazione? Parla con noi!

+254 722 696 533 booking@marcopolosafaris.com Whatsapp
Informazioni importanti
  • Pranzo
  • Trasporti
  • Mance e necessità personali
  • fino al 75° e 60° giorno prima della partenza 40% del prezzo totale
  • dal 59° al 40° giorno prima della partenza il 60% del prezzo totale
  • dal 39° al 30° giorno prima della partenza 80% del prezzo totale
  • dal 29° giorno prima della partenza 100% del prezzo totale
  • così come il giorno di partenza o no-show 100% del prezzo del tour
Principalmente soleggiato

27°C

Diani Beach, Kenya

Principalmente soleggiato

Umidità: 70%

Vento: 19 km/h

  • 23 Sep 2019

    Parzialmente nuvoloso 28°C 22°C

  • 24 Sep 2019

    Rain 28°C 22°C

Recensioni Tripadvisor

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok